autore

Corti Simone


Note biografiche

Nato a Varese nel 1986, pianista, compositore e direttore d’orchestra, ha conseguito con il massimo dei voti i diplomi accademici di I e II livello in pianoforte presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, sotto la guida di Maria Isabella de Carli e Cristina Frosini. Ha successivamente completato i suoi studi in composizione al Conservatorio di Milano con Gabriele Manca. Nello stesso Conservatorio ha conseguito con lode un Bachelor e un Master in Pianoforte. Ha poi studiato direzione d’orchestra presso i Berliner Meisterkurse e l’Accademia europea di direzione d’orchestra di Vicenza con Lior Shambadal e Romolo Gessi e con con J. Kalmar e S. Gorli per il repertorio contemporaneo. Ha frequentato Masterclass di pianoforte, musica da camera, composizione e direzione d’orchestra con docenti di fama internazionale, tra cui P. Bordoni, H. P. Stenzl, J. Swann, Giacomo Manzoni, J. Kalmar, L. Shambadal, Sandro Gorli, G. Salvetti, S. Doz, O. Dantone, Chaya Czernowin, Philippe Leroux, Alessandro Solbiati, Mauro Lanza, Luca Antignani, Noriko Baba e Philippe Hurel. Nel 2016 ha preso parte al 2° Workshop Internazionale per giovani compositori a Bobbio (PC) organizzato da Divertimento Ensemble. Nel 2017 è stato selezionato per il corso di composizione dell’ensemble United Insetruments of Lucilin, all’interno del prestigioso Rainy Days Festival della città di Lussemburgo, tenuto da Chaya Czernowin e Mauro Lanza. Ha frequentato inoltre l'Accademia di Santa Cecilia a Roma, nella classe di Ivan Fedele, dove si è diplomato con il massimo dei voti nel 2018.

  Da sempre attivo nel campo della musica contemporanea, è apprezzato sia come esecutore che come compositore, ed ha partecipato ad importanti stagioni e manifestazioni del settore. Più di recente inoltre ha diretto l'orchestra Filarmonia Veneta e il Divertimento Ensemble di Milano ed è direttore dell'orchestra da camera MusicArte di Varese.

Vari i riconoscimenti ai suoi lavori in Concorsi nazionali ed Internazionali [1]. Inoltre, nel 2017 Ulysses Network – rete europea per la musica contemporanea – lo seleziona per prendere parte al progetto della Comunità Europea Ulysses Journeys, grazie al quale ha avuto il sostegno per partecipare a ManiFeste 2018 presso l’IRCAM di Parigi e alla Académie Voix Nouvelles presso l’Abbazia di Royaumont (Francia). In seguito a queste esperienze, gli sono stati commissionati un brano per l’Ensemble Intercontemporain (Giugno 2019) e uno per il sestetto vocale EXAUDI (2020). Nello stesso anno, Divertimento Ensemble gli commissiona un brano per il progetto Giocare la musica (Rondò 2019), dedicato all’interazione tra i bambini in età scolare e la musica contemporanea (Maggio 2019). Nel 2018 ha poi ricevuto la Borsa di studio SIAE per giovani autori, e nel 2019 è stato selezionato alla International young composers academy di Ticino Musica, per la quale ha scritto un brano per l’Ensemble Modern di Frankfurt. Nel 2020 è stato invitato per una residenza artistica presso l’Associazione Hertzbreakers di Malmö (Svezia) per la quale gli è stato commissionato un brano per il Duo Dubois.Le sue musiche, eseguiti in Italia, Francia, Germania, Svizzera e Australia, commissionate ed eseguite da istituzioni, interpreti e direttori di prestigio [2], sono edite da BabelScores (Parigi) – www.babelscores.com.

(10/2021 – Foto credits: Toscano/Rivolta/Zanchin)


[1] Nel 2014, con il brano Et non in lucem è risultato vincitore del quinto Concorso di composizione organizzato dal Divertimento Ensemble e riservato agli studenti dei Conservatori italiani. Nello stesso anno è tra i finalisti del Concorso internazionale di composizione Feeding Music, organizzato da Expo Milano 2015, e del Premio San Fedele Musica di Milano. Nel 2016 ha vinto il 1° premio della seconda edizione del Premio del Conservatorio, organizzato dal Conservatorio di Milano, ricevendo una commissione dalla Fondazione U. Micheli per scrivere un brano per l’orchestra sinfonica dello stesso conservatorio, diretto da Tito Ceccherini. Sempre nel 2016 ha vinto il 1° premio della XVII edizione del Premio Trio di Trieste – Coral Award. Nello stesso anno ha partecipato come allievo effettivo all’International Workshop for Young Composers a Bobbio (PC) da Divertimento Ensemble.

[2] Conservatorio di Milano, Associazione Chamber Music (Trieste), Associazione Amici della Musica (Padova), Fondazione Royaumont (Francia), Divertimento Ensemble (Milano), Amici della musica di Padova e Teatro di Monfalcone, Fondazione U. Micheli (Milano), Münchner Internationales Orchester (Monaco di Baviera), mdi Ensemble, United Instruments of Lucilin, Trio Gaon, Trio Kanon e solisti Alfonso Alberti, Laura Bortolotto, Gesualdo Coggi, Lorenzo D'Erasmo, Ensemble Intercontemporain, Ensemble Modern, Exaudi vocal ensemble, Orchestra del Conservatorio di Milano, United Instruments of Lucilin, e da solisti e direttori quali Tito Ceccherini, Sandro Gorli, Alfonso Alberti, Luca Avanzi, Corrado Rojac.


Diventa sponsor

Opere

Song from the trunk A Perc El - 2021


 
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.235.65.220 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.