autore

Conocchiella Fabio


Note biografiche

All’età di sette anni si è avvicinato alla musica, quasi per gioco, imparando a suonare il pianoforte e l’organo ad orecchio. Nell'arco dei due anni successivi, ascoltando moltissima musica, specialmente quella barocca, ha iniziato a studiare musica da autodidatta. All’età di dieci anni ha intrapreso lo studio del violino, proseguito poi con i maestri Antonella Curcio e Cristiano Brunella. Contemporaneamente ha portato avanti la passione per la composizione, passione che poi è diventata la sua principale attività e che lo ha portato ad iniziare lo studio accademico della materia. Ha infatti cominciato a comporre all’età di 13 anni, contemporaneamente ha avuto le prime esperienze di direzione d’orchestra e di coro e negli anni ha poi conseguito con il massimo dei voti il diploma in Composizione presso il Conservatorio Statale di Musica “O. Respighi” di Latina sotto la guida di Francesco Antonioni, suo punto di riferimento sin dagli inizi del percorso accademico e si è perfezionato con Azio Corghi e Mauro Bonifacio presso l’Accademia Filarmonica di Bologna. Ha studiato direzione di coro con Lorenzo Donati e prassi esecutiva della musica barocca e classica, realizzando edizioni critiche (Pasquali, Caresana, Jommelli, Gluck, Boccherini) anche eseguite con l’Ensemble Barocco Metamorfosi insieme ad importanti progetti sul repertorio. Ha anche ottenuto con il massimo dei voti, lode e menzione la laurea magistrale in Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio Statale di Musica “G. B. Martini” di Bologna sotto la guida di Luciano Acocella. In maggio 2016 è stato selezionato e ha partecipato alla masterclass internazionale di direzione d’orchestra del Royal Northern College of Music di Manchester (UK). In agosto 2016 è stato tra i sei allievi effettivi del corso internazionale in direzione d’orchestra dell’Accademia Chigiana di Siena tenuto da Daniele Gatti. In entrambe le occasioni ha diretto nel concerto finale. Ha inoltre conseguito il titolo di “Esperto di organizzazione, progetti ed eventi nel settore dello spettacolo” con un corso di alta qualifica presso l’A.M.A. Calabria.

Come organista ha tenuto concerti con diverse realtà corali del territorio e con ensembles cameristici e orchestrali. Frà le altre, ha diretto l'Orchestra della Provincia di Catanzaro "La Grecìa", l’Orchestra della Magna Grecia, ecc. Attualmente dirige la Corale Polifonica e il Coro di voci bianche ‘San Nicola’ di Briatico (VV), di cui è anche organista.

Ad oggi ha all’attivo numerose composizioni per i più svariati ensemble strumentali, dalla musica da camera a quella sinfonica e prepara arrangiamenti e orchestrazioni per importanti orchestre nazionali e estere ma con un interesse particolare nella riscoperta di autori e opere di rara esecuzione. Collabora regolarmente con grandi artisti e orchestre tra cui Danusha Waskiewicz, Mario Stefano Pietrodarchi, Luca Lucini, il Duo 8&15, Nicola Paszkowski, Marco Lena, Sergey Smbatyan, Andres Mustonen, Gianluca Marcianò, Revaz Javakhishvili, Vakhtang Kakhidze, l’Orchestra La Grecìa, l’Orchestra da Camera Fiorentina, l’Orchestra ICO della Magna Grecia, l’Orchestra Sinfonica ICO “Tito Schipa”, la “Foyer des Arts” Campus Orchestra, l’ensemble di RomaTre Orchestra, la Youth State Orchestra of Armenia, la Belarusian State Orchestra, l’Estonian National Symphony Orchestra, la Lebanese Philarmonic Orchestra, la Tiblisi Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Stato di Kutaisi, l’Orchestra del Teatro Nazionale dell’Opera di Tirana, l’Orchestra del Royal Northern College of Music, l’Orchestra Giovanile Italiana, la Manchester Camerata, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Senzaspine, l’Ensemble Accademico UniMi, l’Accademia dell’Orchestra Mozart. Sue orchestrazioni vengono eseguite regolarmente in importanti sale da concerto in tutto il mondo.

Molte sue composizioni sono eseguite da illustri interpreti quali il Quartetto d’archi di Roma “Interludium”; il duo della violinista Roberta Miseferi e del pianista Daniele Paolillo, dalla violinista Lucia Harutyunyan, ecc.ecc..

Nel 2009 ha vinto, con il II movimento "Frammenti d’amicizia" della Suite per orchestra da camera, il 1° Premio al Concorso di Composizione “Orizzonti Giovani” indetto dal Lions Club e nella stessa occasione gli è stato conferito dalla Città di Crotone il prestigioso "Premio Pitagora, Armonia e Numeri".

Si dedica regolarmente all’attività didattica e di divulgazione musicale dedicandosi regolarmente all’insegnamento sia attraverso conferenze e cicli di seminari (Stravinsky, Respighi, Mahler) che attraverso corsi di approfondimento e formazione (direzione d’orchestra e formazione orchestrale). E’ stato docente di Propedeutica, Cultura Musicale e Canto Corale all’Accademia Musikè di Vibo Valentia e docente del Corso di Formazione Orchestrale nel Campus di perfezionamento musicale di Guardia Piemontese organizzati dal “Foyer des Arts” nell’agosto 2012.

Dal 31 luglio 2011 è Direttore Artistico dell’Associazione Musicale Metamorfosi all’interno della quale ha fondato e dirige l’Orchestra Metamorfosi, inaugurata con due concerti nel marzo 2012 su un programma dedicato agli Oratori Sacri di Handel.


Diventa sponsor

Opere

Mimnesi II B Vc - 2019

Toccata A Pf - 2011


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.233.229.90 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy