didattainterprete

Colocci Carlo


Note biografiche

Ha compiuto gli studi presso il Conservatorio di musica di Pesaro studiando sotto la successiva guida di Romano Mauriello, Federico Mondelci, Massimo Mazzoni ed Enzo Veddovi.

Vincitore di numerosi concorsi, nazionali ed internazionali, svolge un’intensa attività concertistica, sia come solista che con diverse formazioni cameristiche, tra cui quelle che partono con l'allora esordiente Ensemble Italiano di Saxofoni (Mondelci, Mazzoni, Frati poi Derosier, Colocci), dall''88 con il Quartetto di sassofoni di Perugia (Frati, Falaschi, Colocci, Trampetti), dall’’89 in poi con il Quartetto Marchigiano di Sassofoni anche Quartetto marchigiano di sassofoni “Adolphe Sax" (Ragni, Fratini, Colocci, Scarlatti) oltre alla Saxophone Orchestra, ecc. ecc. fino ad arrivare alla Sax Orchestra, formatasi all’interno del Conservatorio di Musica “L.Perosi” di Campobasso, costituita dai docenti e dagli allievi laureati del medesimo Istituto. Con alcune di queste formazioni e con pianoforte è stato premiato in vari concorsi (Stresa, Ancona, Porcia).

Musicista aperto alle sperimentazioni, dotato di ottima tecnica, interpreta con grande espressività diversi generi musicali, passando dal classico al contemporaneo, dal Jazz all’etno-music.  Di particolare interesse la collaborazione con Paolo Giaro per l'esecuzione di brani per saxofono e live electronics e l’essere componente del Paolo Giaro Tangjazz.

A partire dagli anni ’80, nell'‘85 e ‘86 ha suonato nell'Orchestra RAI di Torino sotto la direzione di Leitner (Strauss, Sinfonia Domestica, BS), G. Gaslini (Gershwin, Rapsody in Blue, T), F. Mackart (Moser, Zan), Caridis (Henze, Il naufragio della medusa), ecc.

È stato tra i membri fondatori dell' A.S.I. (Associazione sassofonisti italiani). Ha registrato per diverse etichette discografiche ed ha eseguito concerti in diretta per RAI ed MTV.

Già docente presso il Conservatorio di musica di Bari e di L'Aquila, è dal 1992, quale titolare di cattedra, presso il Conservatorio di musica “L.Perosi” di Campobasso.


Altre note

a cura di Carlo Colocci esistono le opere didattiche:

• Guida allo studio del “Metodo per saxofono” (vol. 1) di Salviani, una guida preziosa (con CD allegato) nello studio del metodo Salviani, per stimolare e gratificare lo studente in ogni momento di attività. Per gli insegnanti, uno strumento con cui integrare il loro prezioso lavoro.

Il libro contiene la guida al metodo Salviani, con numerosi suggerimenti per la pratica quotidiana. Il CD contiene i 24 studi del metodo. Nei duetti le parti dei due saxofoni sono state registrate in modo tale da poterle separare con il “balance” dello stereo ed eseguire singolarmente. Un prezioso strumento per integrare il lavoro degli insegnanti;

• Guida allo studio del “Metodo popolare per saxofono” di Orsi, una guida preziosa (con 2 CD allegati) nello studio del metodo Orsi, per stimolare e gratificare lo studente in ogni momento di attività. Per gli insegnanti, uno strumento con cui integrare il loro prezioso lavoro.

Il libro contiene la guida al metodo Orsi, con esercizi preparatori, consigli, esempi, scale e arpeggi maggiori e minori in tutte le tonalità. Si trovano inoltre suggerimenti per l’acquisto dello strumento, oltre a indicazioni sull’impostazione e sulla tecnica, per approcciarsi nel migliore dei modi alla pratica strumentale. Di particolare importanza risulta la tavola delle correzioni d’intonazione, normalmente presente solo in metodi di studio avanzato. I 2 CDcontengono le registrazioni di tutti gli esercizi, gli studi e i duetti, per un totale di 103 tracce. Nei 12 duetti le due parti (soprano e contralto) sono state registrate in maniera tale da poterle alternativamente escludere agendo sul “balance” dello stereo: a sinistra si sentirà la parte del soprano, a destra quella del contralto. In questo modo si può eseguire la parte desiderata insieme al CD. Un prezioso strumento per integrare il lavoro degli insegnanti.


Registrazioni

[CD • Sax’n time. Dal Rinascimento al jazz • Quartetto marchigiano di sassofoni "Adolphe Sax" • 2005];

[CD • Flavio Emilio Scogna. Selected works - Quartetto Adolphe Sax (S.Ragni/S, C.Colocci/A, M.Fratini/T, G.Scarlatti/B) - Ed. Scarlatti Classica MZQ737701 - 2000]


Diventa sponsor

Opere dedicategli

Su in arie Giaro Paolo A L.el - 1992


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.235.101.50 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy