autore

Cocco Enrico


Note biografiche

Ha iniziato lo studio della Composizione con D.Guaccero diplomandosi infine con M.Bortolotti al Conservatorio di Musica di Roma e in Musica Elettronica con G.Nottoli al Conservatorio di Musica di Frosinone, ha studiato anche Psicologia della Percezione e Psicoacustica alla facolta` di Psicologia dell'Universita` di Roma.
La sua attività compositiva si rivolge alla musica strumentale ed elettronica con particolare interesse al teatro musicale di ricerca essendo la sua attenzione rivolta all'innovazione del linguaggio musicale, esteso al teatro musicale e all'uso dell'elaboratore in arte. I suoi studi teorici, taluni pubblicati, vertono sui processi formali della composizione, sulla percezione del suono e sul rapporto tra musica, gesto e teatralità. Con i propri lavori è stato invitato alla prima rassegna italiana di Estetica Elettronica Aesthetronica in Nuce.
Sue musiche sono state eseguite in festival e concerti in Italia, Europa, Canada, Giappone, Sud America. In particolare tra i più importanti: Festival Synthèse (Bourges), Orensanz Foundation (New York), Auditorio Nacional (Madrid), Sonopolis-La Fenice (Venezia), Festival di Musica Verticale (Roma), Festival Spaziomusica (Cagliari), Galleria d'Arte Moderna (Roma), Università di Vancouver (Canada), Festival Neue Musik Inventionen (Berlino), Nuova Consonanza (Roma), Ferienkurse fur Neue Musik (Darmstadt), Cantiere d'Arte (Montepulciano), Festival de Musica Electronica (Madrid), Festival Encuentros (Buenos Aires), Gasteig (München), La Villette - Cité des Sciences (Parigi) etct., e trasmessi da RAI Radio 3, RAI TV Emilia-Romagna, Radio Vaticana, Hessischer Rundfunk, Radio Nazionale Spagnola.
Gli sono state commissionati lavori strumentali dal Dipartimento di Fisica Sperimentale dell'Università di Napoli, dal Festival Spaziomusica di Cagliari con due opere strumentali e un'opera didattica, dal GRAME (Centre National de la Creation) di Lione, dal CSSR-Comune di Cagliari, da Casa Falconieri, da Les Ateliers UPIC di Parigi, Art Council of Wales con l'opera Derwydd, ecc. ecc. ecc.
Suoi lavori sono incisi/pubblicati per la Edipan e per BMG Ariola.
Membro di "Musica Verticale" svolge le sue ricerche sulla musica elettronica presso lo studio "Stream" di Roma. Ha fondato MusicaExperimento - Musicateatroensemble, di cui è il direttore artistico, nuovo gruppo composto da attori e interpreti, dedicati alla ricerca e alla produzione sul teatro musicale con tecnologie elettroniche e multimediali.
Titolare di cattedra, attualmente è docente presso il Conservatorio di Musica di Benevento..


Altre note

Formatosi nell'ambito della musica d'avanguardia, sperimentale ed elettronica degli anni '70, ha via via abbandonato l'ipotesi di una musica assoluta e della ricerca postseriale, elaborando un personale e originale cammino nella drammaturgia del suono che lo ha portato sempre più verso le forme della rappresentazione e della drammatizzazione. La sua produzione musicale, anche degli anni passati, è costantemente legata, o anche solo ispirata al rapporto triadico suono - teatro - immagine. Il suo principale interesse è rivolto al teatro musicale di ricerca, inteso come specifica scrittura di fatti musicali drammaturgici che pongano al centro il rapporto tra il suono e l'interprete.


Diventa sponsor

Opere

Acting A/B El - 1990

Il sogno di Chuang Tzu S/A/T/B Perc L.el - 1989/91

Scena senza parole Cl T Vc Pf Perc - 200x


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 75.101.220.230 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy