autore

Chillemi Salvatore


Note biografiche

Ancora ragazzo apprende lo studio del Flauto e dell’Armonia sotto la guida del M° Salvatore Altamore. Dopo aver prestato servizio militare nella Banda Musicale del Corpo dell’Aeronautica Militare, diretta dal M° Diminiello, consegue il Diploma di Flauto presso il Conservatorio di Muisca “N. Piccini” di Bari. Contemporaneamente la sua preparazione si arricchisce con lo studio della Composizione. La sapiente guida del M° Gino Contilli, Direttore prima del Liceo Musicale “A. Corelli” di Messina e poi del Conservatorio di Musica “N. Paganini” di Genova, lo conduce a conseguire il Diploma di Composizione presso il Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Bari, ricevendo le congratulazioni del M° Nino Rota Presidente della Commissione, nonché Direttore del Conservatorio. Precedentemente, sempre nello stesso Istituto aveva ottenuto, sotto la guida del M° Michele Ventre, docente di Strumentazione per Banda presso il Conservatorio di Musica “S.Pietro a Majella” di Napoi, il Diploma di Strumentazione per Banda. Il desiderio di un ulteriore approfondimento della Composizione e della Strumentazione lo spinge ad un intenso studio di perfezionamento che si realizza grazie all’incontro con l’insigne M° Giovanni Pennacchio, sotto la cui guida completa la sua preparazione arricchendo tutta la sua vita artistica. Il M° Pennacchio ha tra l’altro trascorso gli ultimi anni della sua vita nella sua casa lasciando un immenso bagaglio di esperienze prima umane e poi artistiche.
Ha svolto attività di direttore d’orchestra ed ha sempre svolto e continua a svolgere attività di compositore e docente. Numerose sono le esecuzioni dei suoi lavori sia in Italia che all’estero. Fra gli ultimi lavori il 21 Febbraio 2012 è stato eseguito dall’Orchestra Sinfonica di Stato Moldava, diretta dal M°Jorge Muster, e trasmesso in diretta sulla Radio di Stato Moldava il Concerto per Violino e Orchestra Idiomatico op.48 con la magistrale interpretazione della violinista Julia Vrincianu, e il 19 Giugno 2012 è stato eseguito in diretta radiofonica dalla FIlarmonica Nazionala, Direttore Oleg Palymsky, il Sestetto per Fiati e Organo nell’ambito della XXI edizione del Festival Internazionale “The Days of New Music” svoltosi dal 15 al 19 Giugno a Chisinau (Moldavia).
Ha prestato servizio ininterrottamente dal 1971 al 2005, in qualità di docente incaricato e successivamente di ruolo, presso il Conservatorio di Musica “G. da Venosa” di Potenza , presso il Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella” di Napoli e infine presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina. Più volte è stato chiamato, dal Ministero della Pubblica Istruzione, alla funzione di Commissario Governativo agli esami presso vari Licei Musicali Pareggiati e, nel Maggio del 2000, alla funzione di Presidente della Commissione della Sessione Riservata di Esami per la materia F 350 Teoria-Solfeggio e Dettato Musicale, svolta presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli.

 


Altre note

Padre del precedente autore Chillemi Carmelo.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.235.137.159 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy