autore

Casà Maria Chiara


Note biografiche

Maria Chiara Casà nasce a Canicattì (AG) l’8 Settembre del 1994.

Inizia lo studio della Composizione sotto la guida del M° Giovanni D'Aquila.

Diplomata in Pianoforte  (Diploma Accademico Vecchio Ordinamento in Pianoforte principale, 10 e Lode, 13 Febbraio 2017) e Direzione d'Orchestra (Diploma Accademico di II Livello in Direzione d'Orchestra, 110/110 con Lode e Menzione, 10 Luglio 2018). presso il Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” di Palermo, è autrice di lavori di musica da camera, di scena per il teatro di prosa, sinfonica, leggera e per il cinema. E' pianista e direttore musicale e d'orchestra di diverse formazioni. Come compositrice è attualmente edita Sonzogno.

Partecipa a numerose Masterclass di perfezionamento, tra le quali con Lya De Barberiis (2009), Libor Novacek (2011), Giulio Franzetti (2013), Massimiliano Damerini (2014), Francesco D’Orazio (2015), Giovanni Bietti (2015), Giuseppe Andaloro (2015), Pierluigi Camicia (2017).

Collabora con diversi artisti e formazioni, tra cui la Corale “Jerusalem” di Agrigento, la formazione cameristica “I Flautarco”, la Symphony Orchestra of Solidarity (2013), la Balarm Sax Orchestra (2015), l'Orchestra Sinfonica Bellini di Palermo (2015), l'Orchestra Sinfonica Siciliana (2016) e l'Orchestra Giovanile Siciliana (2017).

Ha composto e diretto musiche per la rassegna “1914-1918. La grande Guerra nel Cinema” del Goethe-Institut Palermo e dell'Institut francais Palermo nel 2015, ed ha composto ed eseguito musiche per il cine-concerto “La chute de la Maison Usher” (2016) e “Le avventure del Principe Achmed” (2017), con musiche dal vivo insieme a Peter Wegele, presso il Goethe Institut.

Tra i vari riconoscimenti, vince il Primo Premio al Concorso Nazionale “Associazione Kaleidos Natale Patti” per le migliori musiche di scena con “Sette Porte” (2015). Ottiene diverse commissioni, tra cui “Le tracce del chicco di caffè” per il Teatro Comunale di Fauglia (PI) e “In attesa ti racconto”, opera per bambini per il Teatro Massimo di Palermo. Il 25 Novembre 2016 dirige la prima della sua “Consolazione mirabile”, per quattro sassofoni, violino, pianoforte e percussioni, nel concerto della stagione concertistica del Teatro Massimo “Nuove Musiche”, alla presenza di Sofia Gubaidulina. Le sue musiche vengono eseguite nella stagione del Rostrum 2017 presso il Teatro Massimo di Palermo ed al Bozar di Bruxelles. "Il Piccolo Principe", edito Sonzogno, è il lavoro vincitore del bando “Per spartito preso” indetto dagli Amici della Musica di Palermo, una fiaba musicale per bambini scritta per voce recitante e otto esecutori, eseguita per la prima volta l'11 Marzo 2019 presso il Teatro Politeama Garibaldi di Palermo. Dall'Ottobre 2017 è risultata idonea nella graduatoria per Pianisti dell'Orchestra Giovanile Siciliana. Tra gli ultimi lavori il Preludietto (2017) per chitarra e violino, Secondo Premio nel Concorso di Composizione “Don Vincenzo Vitti”, le musiche di scena per “Assassini”, spettacolo di teatro di

prosa con regia di Massimo Venturiello (2019), “Oblivion” (2019) su regia di Stefano Costa e “La vita che ti lascio” su regia di Salvatore Riggi.

È attualmente studentessa diplomanda del Conservatorio di Musica “Santa Cecilia" di Roma nella classe di Composizione.

Fonte diretta, Roma, 21/09/19


Diventa sponsor

Opere

Consolazione mirabile V Pf 3Perc Q - 2015

Il piccolo principe Rec & Ens+ S - 2018


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 35.168.62.171 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy