autore

Caramazza Filippo Maria


Note biografiche

Ha iniziato giovanissimo lo studio del violino entrando all’età di 11 anni al Conservatorio di S.Cecilia dove ha studiato flauto (A.Longo e A.Persichilli), composizione (I.Ravinale), strumentazione per banda (Di Domenico) e direzione d’orchestra (F.Ferrara, P.Bellugi e B.Aprea). Ha continuato gli studi presso la “Hochschule für Musik “ di Vienna (K.Oesterreicher), con Franco Ferrara ha continuato a perfezionarsi all’Accademia Musicale Chigiana (Siena) e alla Scuola di Musica di Fiesole (Firenze). Con Gisela Rohmert si dedica allo studio della voce e della “fenomenologia musicale” presso il “Lichtenberg Institut für Gesang und Instrumentalspiele” in collegamento con la facoltà di Ergonomia dell’Università di Darmstadt; collabora alla diffusione del metodo tenendo corsi di canto funzionale.
Quale interprete il suo repertorio (cameristico, sinfonico ed operistico) spazia dal ‘700 ad oggi con prime esecuzioni assolute. Direttore di coro la sua attività ha inizio nel 1976, anno in cui vince il Concorso delle “Vacanze Musicali Veneziane”, nel 1983 giunge alle fasi finali del Concorso “G.Cantelli” (La Scala, Milano). Ha tenuto concerti in Italia, ospite di Enti lirici-sinfonici, associazioni concertistiche ed importanti festival, ha registrato per emittenti radio-tv italiane ed estere, ha diretto in Europa ed ha accompagnato solisti di levatura internazionale quali: S. Gazzelloni, J. Demus, R. Bruson, F. Ayo, S. Fiorentino, L.Poli, M.Mercelli ed altri. Primo direttore stabile dell’Orchestra da Camera “Accademia Bizantina” di Ravenna (nella stagione 83/84 in una straordinaria serata si alterna con il M°Riccardo Muti alla direzione della stessa), successivamente dirige stabilmente l’Orchestra dei “Giovani Musici Italiani” di Roma.
Come compositore ha partecipato a Festival nazionali ed internazionali. Autore di composizioni sinfoniche e da camera, tra gli interpreti più significativi K. Penderecki, V. Bulakhov e altri, gli sono state commissionate composizioni in occasione di eventi e quali pezzi d’obbligo per concorsi di strumento. Per il cinema ha composto la colonna sonora del film “La comunità dell’Arché” di J. Varnier. Già Direttore Artistico del Sardinia Festival (Cagliari) e del Pergolesi (Ancona).
Tiene seminari, conferenze e lezioni-concerto sull’interpretazione musicale in vari atenei ed enti musicali e dal 1990 a Macerata, per la CEE, i corsi di Formazione Professionale per Orchestra ed il Corso di Direzione d’Orchestra ai Seminari Internazionali Estivi. È regolarmente invitato a far parte delle giurie di concorsi nazionali ed internazionali. Dal 1976 ha insegnato al Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari, come titolare della cattedra di Composizione e Direzione d’Orchestra; dal 1991 al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro.


Diventa sponsor

Opere

Saxenty 115 A - 1992


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.233.229.90 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy