autore

Borgatti Enrico


Note biografiche

Ha studiato nelle Università di Milano (Giurisprudenza), Piacenza (Paleografia e filologia musicale) e Ascoli Piceno (Musicologia e pedagogia) nonché nel Conservatorio Statale di Musica “L. D’Annunzio” di Pescara (Musica antica e flauto dolce, Saxofono, Didattica della musica).
Ha conseguito numerosi premî e menzioni d’onore in campo artistico, letterario e giornalistico. Dal 2008 collabora con il Premio Nazionale “Histonium” che lo ha designato «poeta e scrittore accademico». È un esperantista a livello europeo avendo conseguito i certificati di studio (1° e 2° grado) presso l’Istituto Italiano di Esperanto (Università di Torino).
Ha eseguito molti concerti e svolto intensa attività critico-artistica pubblicando numerosi articoli e recensioni di carattere artistico e culturale in genere.
Ha fondato l’“Associazione saxofonisti italiani”, è cofondatore e presidente dell’associazione culturale “Logos Imagines”, e consigliere dell’associazione “Teramo Nostra”. Coordinatore della Commissione provinciale beni culturali (dal 2001) e del Comitato per la difesa della Costituzione (dal 2002),
Trasferitosi in Abruzzo nel 1973, ha insegnato nelle Scuole Secondarie di I e II grado sia in Lombardia che in Abruzzo fino al 2013, anno di collocamento in pensione.

 

 


Diventa sponsor

Opere

Petite suite Q - 1984

Preludio e corale Sx.ens - 1985


 
Secondo concorso del Saxofono Classico
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.231.21.105 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.