autore

Besagno Paolo


Note biografiche

Studia composizione e musica elettronica con Riccardo Dapelo e pianoforte con Giuseppina Schicchi.
Dal 2004, insieme a Sandro Secchi (chitarra) e Stefano Bosi (fisarmonica) porta avanti il progetto ...ruhe!..ruhe! (...silenzio!..silenzio!), ovvero un libero ragionamento tra fede, innovazione e tradizione, attraverso le immagini della Passione di Nostro Signore e dei crocifissi delle confraternite liguri. Il concerto tra canzone d'autore e musica elettroacustica si avvale della proiezione di immagini.
Nel 1996, con il brano "O trallalero canson de 'na vitta" vince il "Premio Città di Recanati - nuove tendenze della canzone d'autore". Nel 2008 partecipa, con il brano "In primo vere", alla prima edizione di Emufest - Festival Internazionale di Musica Elettronica, organizzato dal Conservatorio di Santa Cecilia.
Attualmente si occupa di computer music, in particolare utilizzando suoni etnici quali quelli del "trallalero", il tipico canto genovese a cinque voci.
È direttore dei Giovani Canterini di Sant'Olcese dove canto nel ruolo di contralto.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.236.112.98 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy