autore

Berlinguer Mario

  1. Nato il 1961 a Roma

E-mail: info@marioberlinguer.com
Sito web
Facebook


Note biografiche

Compositore e direttore di coro, ha compiuto studi classici, principalmente sotto la guida di Alessandro Sbordoni, ma anche Giuseppe Scotese e Romolo Grano. Si è diplomato in Composizione presso il Conservatorio de L'Aquila e in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Roma.
Affianco agli studi classici ha sempre coltivato un forte interesse verso tutte le forme musicali, dalla musica pop al rock, dalla musica di atmosfera al jazz. È dunque un compositore poliedrico. Nel campo della musica contemporanea, sono stati recentemente eseguiti suoi brani per organo, quartetto d’archi, pianoforte, da interpreti di valore quali Mark Latimer, Livia Mazzanti, Penderecki String Quartet, Elizabeth Wolff, Silesian String Quartet. Alcuni dei suoi lavori sono pubblicati da Taukay.
Il suo quartetto d'archi Undorea è stato pubblicato con il libro L'Incantesimo dei tanti mondi, di Ornella Rota. Un suo importante lavoro di musica contemporanea Waves, People and Winds, composto nell'ambito del progetto "Water Journey - Dwr Taith", una collaborazione UK/Solvacchia/Italia, è stato eseguito in occasione del 2011 Levocske babie leto (Indian Summer in Levoca) Festival, Slovakia, sotto l'egida dell'Art Council del Galles. Più di recente, gli è stato commissionato il brano per organo Jeux d'Escalier, che l'organista Livia Mazzanti ha interpretato in prima assoluta all'organo della Trinità dei Monti a Roma per l'Istituto Francese Centre Saint-Louis, replicandolo poi in vari concerti in Francia e Germania.
Nel settore delle colonne sonore, ha scritto musica per cortometraggi e spot pubblicitari, spettacoli teatrali e radiofonici, tra cui le colonne sonore degli sceneggiati radiofonici di Radio 2 “Bonnie & Clyde” (in parte anche di Massimo Fedeli), regia di Idalberto Fei, e “Rasputin, l’ultimo stregone”, regia di Ida Bassignano. Entrambi i lavori sono pubblicati da RaiTrade. Tra gli ultimi lavori, quelli eseguiti in collaborazione con la "cantattrice" Anna Maria Castelli e l'autore Abner Rossi, culminati nella produzione di teatro/canzone “Se io ho perso, chi ha vinto?” (su testi dello stesso Abner Rossi e di Alessandro Hellmann). Del 2012 è l'uscita di un disco che raccoglie alcuni dei brani dello spettacolo.
Dispone inoltre di un ampio repertorio di sonorizzazioni, musiche dal forte contenuto ritmico, lavori cameristici, vocali e orchestrali, canzoni.
Dall’84 all’89 ha svolto attività di insegnamento presso il Liceo Mamiani di Roma (Educazione musicale, Sstoria della musica, Laboratorio corale), dal 1985 ha fondato e fino al 2001 ha diretto il coro polifonico Parva Pharmacopea, più di recente ha formato il nuovo ensemble vocale "Coro dei Trinci". Giornalista oltre che compositore, ha lavorato agli inizi degli anni ’90 per la rivista portoghese Ada’gio, Revista de Arte e Cultura, di cui è stato responsabile per la redazione italiana, e per la rivista Invarianti. Ha inoltre collaborato in alcuni programmi per Radio Tre. Dal ’94 è stato prima vicedirettore poi direttore della rivista Suono, posizione che ha lasciato nel 2001 per trasferirsi alcuni anni negli USA, dove ha continuato a lavorare per la stessa rivista dedicandosi però maggiormente alla composizione.


Diventa sponsor

Opere

L'ultima prece Voci & Ens+ A - 2016


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.205.93.2 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy