autore

Bartoli Roberto


Note biografiche

   Diplomato in contrabbasso al conservatorio di Pesaro nel 1980 con Giorgio Scala, si dedica allo studio del linguaggio jazzistico sotto la guida di Giorgio Azzolini, completando poi gli studi di arrangiamento e composizione con Bruno Tommaso. 

   Attivo con vari progetti musicali[1], ha molto collaborato con numerosi musicisti[2] dell’ambito jazzistico nazionale ed internazionale, ma anche dell’ambito classico, partecipando a festival internazionali in Italia, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Spagna, Portogallo, Slovenia, Croazia, Russia, Bulgaria, Libano, Tunisia, Etiopia.

   Come leader e componente gli specifici organici jazzistici, ha registrato una quarantina di CD.

   Apprezzato compositore, ha uno stile personale in cui la melodia è l’elemento portante fondamentale, e molte sue composizioni sono state trasmesse nelle programmazioni di RAI-Radio3. È autore delle musiche per diversi lavori teatrali, tra cui “Lo scialle”, tratto dall’omonimo racconto di C. Ozick e “Canti per elefanti” di Elena Bucci, “Gordon Pym”, tratto da E. A. Poe, riduzione teatrale di Enzo Vetrano e Stefano Randisi.

   Molto attivo nel campo della didattica, nel 2004 è stato invitato a tenere una lezione al Conservatorio di musica di Addis Abeba (Etiopia). Attualmente è docente di contrabbasso e didattica d’insieme presso la Scuola Comunale di musica Vassura-Baroncini di Imola, dove dirige anche l’orchestra degli allievi.



[1] Landscapes, con Stefano Bedetti, Achille Succi, Daniele Santimone, Stefano Nanni, Massimo Golfieri - Terre di Mezzo, con Emilianio Rodriguez, Luciano Biondini, Ettore Fioravanti, E Bairàv Ensemble, con Fabrizio Meloni, Emiliano Rodriguez, Massimiliano Rocchetta - Quai Des Brumes, con Federico Benedetti e Tolga During - Paola Sabbatani Trio, con Paola Sabbatani e Daniele Santimone - Stefano Nanni Trio, Musiche dal mondo, con Stefano Nanni e Gianluca Nanni.

[2] Tra questi Tomaso Lama, Gianni Basso, Massimo Urbani, Renato D’Aiello, Steve Grossman, Dave Schnitter, Charles Davis , Fred Henke, Tony Scott, Dom Um Romao, Lester Bowie, Franco D’Andrea, Massimo Manzi, Francesco Cusa, Emiliano Rodriguez,  Paolo Fresu, GianLuigi Trovesi, Gabriele Mirabassi, Fabrizio Meloni,  Mario Brunello, Mario Marzi, Stefano Nanni, Mauro Negri, Marco Tamburini, Fabio Petretti, Simone Zanchini, Mederic Collignon, Ettore Fioravanti, Gianluca Nanni, Stefano Battaglia, Achille Succi, Zlatko Kaucic, Antonio Marangolo, Daniele D’Agaro, Vasko  Atanasovski , Fabrizio Puglisi, Alessandro Altarocca, Guglielmo Pagnozzi, Flavio Piscopo, Luciano Biondini, Pietro Tonolo , Daniele Santimone, Stefano Bedetti ed altri, 

 


Altre note

Ama la musica di Bach, il folk di Woody Guthrie e di Bob Dylan, il blues di Laura Dukes e quello di John Mayall, la canzone napoletana di Roberto Murolo e tutto il jazz, da Armstrong a Miles, da Bill Evans a Charlie Haden, maestro ed ispiratore.


Diventa sponsor

Opere

Baxt Cl S/B Cbs Pf - 2017

Frammento 41 S Pf - 2018/20

Hora S Pf - 2018/20

Passeggiata al cratere Bartòk Cl B Cbs Pf - 2013


 
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.238.98.39 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.