didattainterprete

Balzan Dario


Note biografiche

Ha studiato al Conservatorio “G. B. Martini” diplomandosi nel 1993 dopo aver studiato con Giancarlo Rango, Massimo Mazzoni, Fulvio Falleri, Mario Marzi. Si perfeziona all’Accademia Marchigiana di Ascoli Piceno sotto la guida di Massimo Mazzoni e all’Accademia Marziale di Seveso con Mario Marzi. Nel 1995 studia con Jean Marie Londeix, a Bordeaux. È inoltre laureato presso il DAMS di Bologna.

Vincitore di numerosi concorsi in Italia, per la musica da camera, ha collaborato con diversi musicisti e compositori tra cui Salvatore Sciarrino, Giovanni Bonato, Federico Zattera, Renato Maioli e in varie formazioni tra cui il “New Reeds Saxophone Quartet”, con cui ha eseguito con l’Orchestra dell’Accademia Musicale il Concerto per quartetto di sassofoni e orchestra di Philip Glass (www.youtube.com/watch?v=mQQppG870YU).

Ha suonato in diverse orchestre tra cui l’Orchestra di S. Pietroburgo, Orchestra Verdi di Trieste, Orchestra del Teatro Verdi di Torino, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e dal 1994 al 2003 con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino sotto la guida di grandi direttori, tra i quali G. Pretre, R. Abbado, L. Berio, V. Gergiev, Robertson, E. Inbal, ecc.. Partecipa inoltre alla Biennale Musica di Venezia e collabora nel 1997 con il coreografo e regista Maurice Bejart al Teatro Regio di Torino.

Costituisce il duo Balzan - Zattera (Dario Balzan/Sassofono e Federico Zattera/Pianoforte) formato nel 1996 n cui ha effettuato numerosi concerti in importanti rassegne e manifestazioni concertistiche italiane. Il repertorio proposto spazia dal '900 storico alle esperienze della musica contemporanea non trascurando le suggestioni etniche e jazzistiche. Nel 1999 l'incontro con il pittore Paolo Giaretta ha dato vita a "Suoni immaginati", uno spettacolo che fonde musica e immagine in uno stretto rapporto di rimandi creativi.

Dal 2007 è Direttore Artistico dell’Accademia Musicale di Schio e si dedica alla consulenza e programmazione artistica per vari festival e rassegne.

Dopo aver insegnato negli anni 1996/97 presso il Conservatorio di Vicenza, nel 1998/99 a Torino, nel 1999/00 a Palermo, nel 2000/01 a Matera e Pescara, nel 2001/02 a Vibo Valentia e Roma, dal 2002 al 2004 presso l’Istituto Pareggiato "G.Braga" di Teramo, dal gennaio 2005 è Docente titolare della cattedra di sassofono presso il Conservatorio “L.Canepa” di Sassari. 


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.236.96.157 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy