autore

Azzan Maurizio


Note biografiche

Ha studiato composizione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con Alessandro Solbiati, per poi perfezionarsi con Salvatore Sciarrino. In seguito, ha proseguito gli studi al Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi sotto la guida di Frédéric Durieux e Yan Maresz e all’IRCAM di Parigi. Presso l’Università degli Studi di Torino, ha inoltre conseguito la laurea in Lettere Antiche e laurea magistrale in Filologia e Letterature dell’Antichità.

Suoi lavori sono stati eseguiti da gruppi come il l’Ensemble Intercontemporain, Divertimento Ensemble, Nieuw Ensemble Amsterdam, Mdi Ensemble, Ensemble Proton Bern, Ensemble Fractales, IEMA, Schallfeld Ensemble, Sentieri Selvaggi, L’arsenale, Ex Novo, MotoContrario e Quatuor Zerkalo nel corso di festival e rassegne concertistiche come l’Huddersfield Contemporary Music Festival, MITO SettembreMusica, Milano Musica, ManiFeste, Internationale Ferienkurse für Neue Musik Darmstadt, Time of Music Festival, Budapest Music Center, Dampfzentrale Bern, Gare du Nord Basel, 7th Biennial Festival of the European Recorder Players Society, Expo Milano 2015, San Fedele Musica, Festival Impuls Graz, Firenze Suona Contemporanea, Festival Pontino, Lo spirito della Musica di Venezia (Teatro La Fenice, Venice), Mozarteum Salzburg, Boston New Music Initiative, Open Recorder Days Amsterdam e sono stati trasmessi da Radio 3, France Musique, SRF2 e RSR-Espace 2. Ha ricevuto commissioni da istituzioni tra le quali spiccano la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia, il Divertimento Ensemble, l’Ernst Siemens Music Foundation, l’Yvar Mikhashoff Trust for New Music di Buffalo, il Festival Aperto di Reggio Emilia e l’Ensemble Proton Bern, e collabora con interpreti quali, fra gli altri, Antonio Politano, Anna D’Errico, Susanne Fröhlich, Lorenzo Derinni, Marie Ythier, Cameron Crozman, Ruben Mattia Santorsa, Andrea Monarda, Carlo Siega, Elena Battigelli, Massimiliano Girardi.

Segnalatosi in vari concorsi nazionali e internazionali, ha vinto fra gli altri il Premio Nazionale delle Arti e la terza edizione degli Incontri Internazionali “Franco Donatoni” promossa dal Divertimento Ensemble di Milano. Nel 2013-14 ha preso parte, in qualità di compositeur stagiaire, a PROTOTYPE, progetto interamente dedicato alla danza e alla musica contemporanee promosso dalla Fondation Royaumont sotto la direzione artistica di Hervé Robbe.

Borsista del Centre International Nadia & Lili Boulanger e della SIAE, da settembre 2017 a giugno 2018 è artist in residence alla Cité Internationale des Arts di Parigi.

Dal 2014 i suoi lavori sono pubblicati dalle Edizioni Suvini Zerboni - Sugarmusic S.p.A. Milano.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 54.237.183.249 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy