autore

Astorino Giovanni Salvatore


Altre note

Pianista, Compositore, Direttore d’Orchestra, Direttore di Coro e Ricercatore Scientifico, oltre gli studi tradizionali ha frequentato: specializzazione in Analisi Interpretativa (M° Marco De Natale) a Treviso; Analisi Scenkeriana (Dott. Elena Modena) a Treviso; Direzione d’Orchestra (M° Francesco Valdambrini) a Trento; Musico-Terapia presso la Libera Università di Milano (Prof.ssa Barbara Eleonora Pozzoli). È iscritto alla SIAE di Roma con il grado di compositore.
Ha tenuto numerosi concerti (in tutta Europa) in qualità di solista, tra gli ultimi il tour “I castelli della Loira” in Francia. Ha inciso un cd con musiche di A.Scriabin, E.Satie e G.S.Astorino, pubblicato dalla Nuova Edizione. Ha ricevuto numerosi Diplomi d’Onore da Concorsi Nazionali ed Internazionali tra cui: Concorso Internazionale città di Stresa; Concorso Nazionale di Albenga e Concorso Nazionale “J.S.Bach” di Sestri Levante, per aver classificato i propri allievi tra i primi tre posti.
Ha al proprio attivo oltre ottanta pubblicazioni archiviate presso la Biblioteca Centrale Nazionale di Firenze, Roma e presso il Conservatorio di Musica G.Verdi di Milano. Ha vinto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale “I Contemporanei della Comunità Europea” indetto dal Teatro Stabile di Como, ottenendo il Diploma Internazionale di Musica. Per la sua attività musicale, è stato citato su numerose riviste specializzate tra cui Arti e Artisti e Associazione Internazionale dei Pianisti “Sede di Roma”.
Svolge da oltre trent’anni attività di docente. Dal 1985 al 1989 è stato Direttore Artistico di SPLASC (H), promuovendo iniziative culturali sulla musica classica. Ha partecipato come membro di giuria al Concorso Internazionale di Stresa; Concorso Regionale siciliano di Composizione “B.Giuliana”; Concorso piccole mani di Perugia; Concorso Internazionale di Varenna. Svolge attività di conferenziere, in località quali ad esempio: momenti musicali Alto-Verbani di Luino, Il Palalanzo a Lanzo d’Intelvi, a Maccagno “La Musica attraverso i secoli”, al Liceo Scientifico di Tradate e a Lugano. Fa parte dal 1985 del Cenacolo degli Artisti di Bergamo per i suoi meriti artistici. Ha recentemente pubblicato il libro “Schumann genio controverso” ed. Eco –Monza-, in allegato un cd che lo vede anche nella veste pianistica, con la prefazione curata dal pianista M° Carlo Grante.
Articolista per la rivista scientifica di musicologia “Studi e Documentazioni” di Perugia. Autore e Revisore della casa editrice INTRA’S di Milano. È Direttore del Centro Studi Accademia di Musica di Porto Ceresio. È Direttore Artistico dello studio di registrazione Leonardo Digital Mastering.


Diventa sponsor

Opere

Sax and Jazz T - 1995


 
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.87.250.158 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.