interprete

Armocida Roberto


Note biografiche

Si è laureata con lode e menzione speciale in Sassofono presso il "San Pietro a Majella" di Napoli nella classe di Francesco Salime. Nel 2006 acquisisce la Laurea di Primo livello in Sassofono con votazione di 110 e lode, nel 2007 il Diploma Ordinamentale di Sassofono (Equiparato alla laurea di Secondo Livello) con votazione di 10 e lode e nel 2010 acquisisce la Laurea di secondo livello Abilitante all’insegnamento di Sassofono presso il Conservatorio di musica “F.Torrefranca“ di Vibo Valentia. Frequenta successivamente numerosi corsi di perfezionamento con Francesco Salime, Victor Morosco, e segue nel 2008 Masterclass con Claude Delangle (Conservatorio Superiore di Parigi), nel 2010 Masterclass con Arno Bornkamp (Conservatorio di Amsterdam) e Masterclass con Jean Yves Fourmeau (Conservatorio di Cergy Pontoise) con cui continua a perfezionarsi in Francia.
È vincitore del primo premio nella città di Bacoli, sezione speciale ‘sassofono’, Edition 2003 sotto la presidenza di Fabrice Moretti, terzo posto dell'edizione 2004 sezione musica contemporanea AMA Calabria; con il quartetto di sassofoni del Conservatorio, di saxofono soprano ha vinto il primo premio al Bacoli Contest edizione 2005, il primo premio al Pozzuoli Contest edizione 2006, il primo premio al Castellammare di Stabia Contest, il primo premio al Concorso Acerra, etc .

Ha una intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche. Dal 2006 è membro del quartetto di sassofoni "Francesco Salime" e "Salime sassofono Sextet" con il quale svolge un'intensa attività concertistica e ha rappresentato l'Italia al "Meeting europeo del Sassofono - Gruppo musicale" tenutosi a Berlino nel 2003. Come componente del "Francesco Salime" ensemble ha partecipato al Congresso mondiale del Saxofono di Montreal nel 2000. Dal 2003 collabora con l'Orchestra Nazionale dell’Accademia di Santa Cecilia sotto la direzione dei più importanti direttori d'orchestra dei nostri giorni: Yuri Temirkanov, Wayne Marshall, Ennio Morricone, Myung-Whun Chung Andrew Grams, George Pretre, George Pehlivanian, Nicolas Brochot, Antonio Pappano, Alessandro De Marchi, Will Humburg, Michel Plasson, Benjamin Pionnier, Andrea Sanguineti, Nicola Piovani ecc..

Ha collaborato con solisti di fama internazionale e in sale prestigiose come la Royal Albert Hall. Nel 2005 ha suonato il "Bolero" di Ravel con Daniel Oren al Teatro "Francesco Cilea" di Reggio Calabria. Dal 2010 è il sassofonista del Teatro Massimo "Bellini" di Catania. Questa collaborazione, che gli ha permesso di lavorare con il coreografo Roland Petit e con ballerini come Eleonora Abbagnato, Marta Romagna, Benjamin Pech, Luigi Bonino, Mick Zeni, Lienz Chang. Inoltre è il sassofonista dell’Orchestra del Conservatorio "San Pietro a Majella". Nel mese di ottobre 2006 ha tenuto concerti presso il Conservatorio di Praga (Repubblica Ceca) in duo con il pianista napoletano Luca Gargiulo, riscuotedo un grande successo che gli è valso un invito a tenere concerti da solista per la celebrazione dei 200 anni del Conservatorio di Praga. Dal 2005 viene scelto da Roberto De Simone come primo sassofono di tutte le sue opere. Nel mese di novembre 2006 con l'Orchestra Scarlatti interpreta il ruolo di solista nella Strumentale Suite da "La Gatta Cenerentola" di Roberto De Simone. Nei mesi di gennaio-febbraio 2007 è orchestrale del nuovo lavoro di Roberto De Simone "La ci darem la mano". Nel maggio 2007 partecipa alla realizzazione di "Wonderful Town", musical di Leonard Bernstein presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Nel settembre 2007 si apre con la "Salime Saxtet" la XXXV edizione di "Incontri Musicali di Sorrento". In settembre partecipa sempre nel nuovo spettacolo di De Simone "La Funzione del Centenario" nella Cattedrale di Caserta. Nell'ottobre 2007 è in Tour a Roma con l'opera di De Simone "La ci darem la mano" al "Teatro Quirino Vittorio Gassman". Questo lavoro si aggiudicherà il premio ETI 2008 come miglior spettacolo musicale dell'anno. Nel mese di novembre hanno un grande successo, con il pianista Luca Gargiulo, con un concerto presso la "Sala del Toro Farnese" nel Museo nazionale di Napoli per l'Associazione Napolinova. Nel 2008 ha partecipato al "Napoli Teatro Festival Italia" con l'oratorio "Cantata per il matrimonio della Sansevero principe "di Alessandro De Simone, eseguita in prima nella famosa cappella Sansevero a Napoli. Nell'estate del 2008 è tra i vincitori del Festival di" Castrocaro Classica ". Nell'ottobre del 2008 suona per l'inaugurazione della stagione sinfonica dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia, con l'oratorio di Arthur Honegger "Jean D'Arc au Bucher". Nel 2009 partecipa all’esecuzione di "San Gennaro Superstar" di Mimmo Napolitano per il "Napoli Teatro Festival Italia". Nel 2010 per il "Napoli Teatro Festival Italia" suona nello spettacolo di De Simone "El Diego" al Teatro "San Carlo" di Napoli. Nel mese di ottobre 2010 suona come solista al Teatro Dal Verme di Milano per il Festival REBUS 2010 organizzato dalla Fondazione "I Pomeriggi Musicali" e Edizioni "Sconfinarte". Nel gennaio 2011 è solista per l'inaugurazione della stagione lirica al "San Carlo" di Napoli, nell'opera "Pergolesi in Olimpiade", lavoro successivamente in tour con il Teatro di San Carlo, a San Pietroburgo (Russia). Nel 2012 prende parte al XVI Congresso Mondiale del Sassofono tenutosi in Scozia, suonando nell'Ensemble di Victor Morosco.

È membro del "Carboneria Sax Ensemble", dal 2010 ad oggi fa parte dell’ensemble di musica contemporanea G.E.R.M.I. che si occupa di commissionare ed eseguire nuova musica. Compone il Duo con il pianista Massimiliano Tisano. È fondatore della "Hot Saxophone Quartet".

Dal 2007 insegna sassofono nelle scuole medie a indirizzo musicale e negli anni 2010/13 presso il distaccamento di Crotone del Conservatorio di Cosenza.


Gruppi di appartenenza

Salime Saxtet

Registrazioni

[CD • Smoking Sax • Salime Saxtet [Armocida/sax basso] • 2007 • con brani di J. F. Haendel, A. Vivaldi, J. M. Molter, G. Rossini, M.Tisano, J. Matitia, L. Signorini]


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.235.101.50 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy