autore

Abbate Cosimo


Note biografiche

Specialista qualificato della tecnica compositiva degli strumenti a fiato, studia (2014 – 2020), presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, Teoria e composizione musicale (2012 – 2020) e Strumentazione per orchestra di fiati (2014 – 2020) fino al conseguimento della laurea. Nel 2014 segue il "Corso di perfezionamento in Composizione", presso Livorno Music Festival, sotto la guida di Peter Maxwell Davies, Christopher Austin e Helmut Lachenmann.. Nel 2015 segue un Corso di perfezionamento in Composizione presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida di Fabio Vacchi e "Masterclass in direzione d'orchestra", per il Nepi Festival, con docente Gianluigi Zampieri. "Workshop di pianoforte contemporaneo", del L'Asilo, comunuità di operatori delle Arti e dello Spettacolo, tenuto da Ciro Longobardi.Nel 2017 approfondisce la sua preparazione con la "Masterclass Aspetti strutturali della Strum entazione ed elementi di tecnica della direzione per Orchestra di Fiati", presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, tenuto da Paolino Addesso e Gianluca Cantarini. Il 2019 lo vede alla "Masterclass di Direzione d'Orchestra di Fiati", in occasione del Luglio Musicale nel Cilento storico, con Paolino Addesso e Francesco Cardaropoli. Infine, nel 2020, segue la Masterclass di strumentazione e direzione di Banda “La Fedelissima", organizzata dal Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli in collaborazione con la Banda Musicale dell'Arma dei Carabinieri – con docente il Colonnello Massimo Martinelli.

 Sin dal 2014 la sua produzione cameristica ha ricevuto importanti prime esecuzioni assolute, con l'inclusione del Quartetto per archi nella stagione del Livorno Music Festival. Particolarmente attento all'applicazione della multimedialità, fanno seguito le esecuzioni del per quartetto di legni inserito nel progetto Woonteck per musica e visual elettronici nel 2017 e l’apprezzata Sonata per violoncello e pianoforte. Seguono le prèmieres dei suoi lavori Ottetto e Metaphonèsi in un concerto monografico della stagione concertistica del Conservatorio di Napoli.  La sua Suite Militare per banda sinfonica viene presa in carico dalla Banda Militare dell’Esercito Italiano.

Attivo anche come direttore di banda e orchestratore, il suo catalogo vanta un gran numero di strumentazioni per quartetto di sax tratte dal repertorio di Verdelot, Ravel, Scarlatti e Ligeti.

Già ideatore e organizzatore del Lontano Festival di Napoli, dedicato alla musica contemporanea, in qualità di scrittore e saggista è autore degli apprezzati saggi dedicati alla musica del ‘900 tra cui Il nuovo paradigma di Boulez (Live Art & Performing), Xenakis compositore del divenire e più recentemente ha pubblicato il saggio Cinque acquerelli drammatici dedicato all'op. Di Anton Webern..  


Diventa sponsor

Opere

Woonteckt Q - 2017-20


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.234.255.5 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy