autore

Unterhofer Heinrich


Note biografiche

Dopo aver iniziato gli studi musicali con Francesco Valdambrini, presso il Conservatorio “Claudio Monteverdi“ di Bolzano, si è diplomato in Composizione al Conservatorio di Musica di Milano con Azio Corghi, ha frequentato corsi di perfezionamento in Composizione con S. Bussotti, Analisi con H. Pousseur, Composizione e tecniche strumentali contemporanee con U. Rotondi e musica d'insieme con J. L. Petit. Nel 2004 Inizia gli studi di Direzione d'orchestra presso l’Accademia di Pescara con Gilberto Serembe, nel 2005 presso l'Accademia Europea di Vicenza con Romolo Gessi, alla Scuola di direzione di musica contemporanea di Monza con Sandro Gorli. Dal 2006 fino al 2011 ha anche seguito il corso di perfezionamento del repertorio sinfonico e lirico con Edgar Seipenbusch a Innsbruck (Austria).
Alla importante attività di compositore affianca quella di direttore d’orchestra, con preciso riferimento alla realizzazione di progetti musicali nuovi presentati prevalentemente insieme alla musica di repertorio. Molte le opere e le composizioni dirette in concerti sinfonici di grandi compagini: l’opera multimediale “Borderline”(1997), “Elvira Madigan”, il musical svedese Lana (2000), sinfonie J. Haydn, F. Schubert, la propria composizione “Francesco e Chiara degli Angeli” con l'orchestra Cantelli di Milano (2007), il concerto “Karnevalia” con musiche che spaziano da J. Strauss, Offenbach, Grieg fino alla musica da film con l'orchestra Sinfonica Italiana (2009), e della tradizione: “Gianni Schicchi” di G. Puccini (2010), “L'Histoire du Soldat” di I. Strawinsky (2010), “Il Tabarro” di G. Puccini, Il Carnevale degli animali di C. Saint Saens e il “Concerto per due pianoforti e orchestra BWV 1060” di J.S. Bach (2012), la IV Sinfonia “L'Italiana” di F. Mendelssohn, con l'orchestra dei Pomeriggi a Milano e dirige anche diverse sue composizioni e di altri compositori contemporanei con orchestre ed ensemble come ad esempio “Koenig Yu” una favola di Hermann Hesse e l'opera Sacra da Chiesa “Genesis Requiem” (2012), in prima assoluta la composizione “Canticum Ascensionum IV” (2014) con l’orchestra Haydn di Trento e Bolzano e la nuova opera multimediale “Das Narrenschiff” in occasione della OWL Biennale presso l’ accademia di musica di Detmold (Germania).
È vincitore di diversi premi di composizione nazionali ed internazionali come “L’Ulivo d’oro” di Imperia, il “Tiroler Gedenkjahr ‘84”, il “G.B. Viotti” di Vercelli, “La ville de Bagneux ‘85” a Parigi il “Città di Trieste” per grande orchestra e percussioni, l’”IBLA” a New York, il Diploma di Expert of Music '89, Festival “TV zero” di Merano, al “Rimusicazioni Harlock” di Bolzano e al Festival internazionale “Religion Today” di Trento.
Autore di composizioni per orchestra la parte più cospicua della sua produzione è cameristica, dove trova largo spazio la voce, ma è stato anche apprezzato per la sua produzione di musica da film, di colonne sonore per documentari televisivi e alla videoart. In ambito teatrale ha composto un’operina per bambini, “UFO”, il Singspiel “Der große Mäuseprozess zu Glurns” e la VideOpera “Borderline”.
La sua musica sperimentale è eseguita in mostre importanti come “Musicaxocchi”, “Words Place” al museo d’arte contemporanea di Ginevra e per la mostra “Seven Sins” e "Point of Light" al Museion di Bolzano.
Ha al suo attivo varie registrazioni ed incisioni per la RAI di Bolzano e di Trento, per l’ORF di Innsbruck e per l’etichetta discografica milanese M.A.P.
Le sue opere sono state pubblicate da Rugginenti (Milano), Edipan (Roma), Pizzicato (Udine), Kliment (Vienna) e A. Böhm & Sohn (Augsburg).
Ha insegnato Armonia e Composizione presso i Consevatori “Pedrollo” di Vicenza, “Piccinni” di Bari, “Giacomantonio” di Cosenza e dal 2002 è titolare della cattedra di Composizione presso il Conservatorio “Claudio Monteverdi” di Bolzano.


Diventa sponsor

Opere

Borderline Sx NM - 1996

Minneflug Q - 1984


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.94.21.209 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy